KONG MUSIC FILM FESTIVAL

KONG MUSIC FILM FESTIVAL

DJ HUB presenta KONG MUSIC FILM FESTIVAL

Sei appuntamenti con il cinema che racconta la musica, i dj e i club, con dj set e ospiti speciali Arese

Un evento unico, senza precedenti. Il cinema che racconta la musica. I dj. E il mondo dei club e della club culture. Selezione delle pellicole a cura di Albi Scotti

Iscriviti gratis per partecipare: https://forms.gle/c6ZftvdJRcYJYVE66, proiezione alle 21, party alle 23

Ecco il link all'evento di presentazione: https://fb.me/e/1aGLLPInZ

KONG MUSIC FILM FESTIVAL è la rassegna che vi porterà dentro la storia della musica da ballare italiana e internazionale, comodamente seduti in poltrona. Sei appuntamenti con sei proiezioni accompagnate da dj set e after show, aperitivi e party.

KONG MUSIC FILM FESTIVAL nasce dalla volontà di portare al pubblico e agli appassionati un viaggio attraverso i documentari e i film che hanno fotografato, raccontato, testimoniato la mitologia della musica dance e della sua cultura, dalla nascita delle discoteche fino a fenomeni di massa come l’EDM, le culture underground delle grandi città internazionali, e l’evoluzione sociale dei club, del loro pubblico, e della figura del dj.

Non solo: ogni serata avrà un’introduzione a cura di Albi Scotti, giornalista e personalità da anni in primo piano nel panorama della musica elettronica, che presenterà i film, e un dj set dove in consolle ci sarà un ospite molto speciale per ciascun evento.

I dj set saranno parte di aperitivi in cui conoscersi prima di guardare insieme i film, e di after show in cui scatenarsi e trasformare la location di KONG MUSIC in un dancefloor molto particolare.

Il calendario di KONG MUSIC FILM FESTIVAL

6 marzo
Ore 19 Apertivo con sound design by Luca Bernascone
Ore 21 Disco Ruin di Lisa Bosi e Francesca Zerbetto
Ore 23 After show con dj set by Luca Bernascone

11 marzo
Ore 19 Apertivo con sound design by Cristina Lazic
Ore 21 Off The Record di Gabin Rivoire

18 marzo
Ore 21 Human Traffic di Justin Kerrigan
Ore 23 After show con dj set by Fabrice

24 marzo
Ore 19 Apertivo con sound design by Nora Bee
Ore 21 Paris Is Burning di Jennie Livingston

1 aprile
Ore 21 Sono In Lista di Andrea Paulicelli
Ore 23 After show con dj set by Albi Scotti e Marco Rigamonti

8 aprile - PARTY FINALE
Ore 21 What We Started di Cyrus Saidi, Bert Marcus
Ore 23 After show con dj set con super ospite a sorpresa

I Film

Disco Ruin
La storia del clubbing italiano visto attraverso la prospettiva delle sue rovine, quelle dei club ormai dismessi e abbandonati, e risalendo tra le pieghe del tempo dagli anni ’60 fino alla poderosa cavalcata degli anni ’80 e ’90, con testimonianze di protagonisti assoluti come Albertino, Claudio Coccoluto, Jovanotti e molti altri.

Off The Record
Laurent Garnier è uno dei dj più importanti e rilevanti di sempre. Attraverso la sua storia personale, ricca di aneddoti gustosi e tanto materiale d’epoca, si mette al servizio di una storia più ampia, quella della club culture mondiale intesa come movimento artistico e sociale, dalla Detroit techno alla Berlino della Love Parade, da Manchester fino a Parigi, dalle consolle all’orchestra.

Human Traffic
Commedia surreale, in puro stile British, che ha definito un’epoca, fotografandola al suo apice. Human Traffic è la storia di una coppia di amici che decidono di vivere un weekend al massimo, ma la trama si rivela in realtà la miglior scusa possibile per raccontare la golden age del clubbing britannico di fine anni ’90, tra personaggi memorabili e camei di personaggi leggendari come Carl Cox. Un cult.

Paris Is Burning
Inserito dalla Biblioteca del Congresso statunitense nel prestigioso National Film Registry per i suoi meriti culturali, storici, estetici, Paris is Burning è un documentario del 1990 in cui viene messa in luce la sottocultura ball, quella parte di mondo LGBTQ+ legata al drag, ai balli, e alle componenti sociali latine a afroamericane. Una testimonianza preziosa di una realtà peculiare e una pietra miliare della storia culturale del clubbing.

Sono In Lista
La storia della Notte a Milano, dalle prime discoteche degli anni ’70 che prendevano il posto di night e balere, fino ai luoghi cult degli anni ’80, al circuito alternativo dei ’90 e alla Milano ipercool dell’era social. Una storia narrata da Albi Scotti, giornalista e dj, e raccontata insieme ai più importanti protagonisti della storia del clubbing milanese, da Nicola Guiducci del Plastic a Claudio Cecchetto, da Marcelo Burlon a Ringo fino a moltissimi dj e promoter della città.

What We Started
Martin Garrix e Carl Cox. Due generazioni a confronto, due storie diverse, due stili opposti. Eppure, le loro storie e i loro punti di vista complementari sono l’ossatura perfetta per una storia magica, quella della figura del dj ieri, oggi e domani, e ovviamente anche della musica dance. Con loro, tantissimi nomi di primissimo piano dello scenario mondiale: David Guetta, Steve Angello, Tiësto, il compianto Erick Morillo e molti altri.

Tutte le serate sono a INGRESSO GRATUITO

KONG LOCATION
Dj store, negozio di strumenti, spazio polifunzionale per laboratori, corsi, eventi e meeting legati al mondo dei dj e della musica elettronica, KONG LOCATION è un vero e proprio hub, un centro nevralgico per professionisti e semplici appassionati del settore. Alle porte di Milano, nell’area industriale di Arese, KONG è il perfetto crocevia tra un negozio, una “piazza” in cui ritrovare spiriti affini, e area da party. Un modo tutto nuovo di concepire la passione per la musica e le professioni ad essa legate e collegate.

Albi Scotti Dj, giornalista musicale, autore, content creator, è head of content di DJ MAG Italia, speaker radiofonico a Casa Bertallot, e la sua figura è ormai consolidata nel mondo del clubbing.

KONG MUSIC FILM FESTIVAL
6 marzo-8 aprile

KONG Location - viale della Industrie, 15 - 20020 Arese (MI)

konglocation.it
facebook.com/konglocation
instagram.com/konglocation

INFO
T +39 320 6724412
M info@konglocation.it


Lascia un commento

Ricordati, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati